Maionese senza uova con latte di soia e curcuma

maionese senza uova

La maionese di soia , preparata senza uova, è leggerissima ma soprattutto buonissima, io la trovo migliore della versione originale.
E’ semplice da preparare e si deve stare attenti solo al tipo di latte di soia che si usa. Non tutto il latte vegetale che si trova in commercio monta, per cui vi consiglio di cercare sul web le marche che altre persone hanno “collaudato” e che , quindi, sono adatte alla preparazione della maionese. Io utilizzo il mio latte autoprodotto con cui non ho alcun tipo di problema.
Oggi ho messo a bagno i semi per fare il latte così da postarvi il prima possibile la ricetta. State attenti anche che il latte non sia aromatizzato perché spesso, quello commerciale, contiene essenze alla vaniglia.

Questa maionese si mantiene in frigo per diversi giorni anche se, le prime volte che l'ho preparata, ho notato che, dopo un paio di giorni, tendeva a liquefarsi un po’.
Per ovviare questo problemino di tenuta, ho pensato di utilizzare un addensante vegetale e così ho provato con mezzo cucchiaino di farina di semi di carrube (anche agar agar) , e devo dire che questo mio metodo funziona perfettamente e dona alla maionese una tenuta maggiore, soprattutto se la devo utilizzare in qualche tramezzino o nell’insalata russa, insomma in quelle preparazioni dove la maionese tenderebbe a sgonfiarsi da subito per via di una maggiore manipolazione.
Inoltre la curcuma e il limone hanno numerose proprietà benefiche per la nostra salute!
Ve la consiglio vivamente e soprattutto proponetela a chi non è vegano, e vedrete la sorpresa nell’assaggiare una maionese senza uova!

1. Mettete tutti gli ingredienti nel mixer;
2. Emulsionate per qualche minuto fino a che non monta.

Maionese senza uova con latte di soia e curcuma
Dosi per 4
La maionese senza uova è leggera, buonissima e davvero semplice da preparare, basta avere il latte giusto!
Recensioni
Stampa
Tempi di preparazione
3 min
Cottura
5 min
Tempo totale
8 min
Tempi di preparazione
3 min
Cottura
5 min
Tempo totale
8 min
Ingredienti
  1. 100. gr olio di mais spremuto a freddo ( io utilizzo anche quello di arachidi o di girasole)
  2. 50 gr. di latte di soia , preferibilmente autoprodotto senza aromi aggiunti
  3. Il succo di mezzo limone o anche di un limone intero , dipende dal gusto personale
  4. Sale q.b.
  5. 1/2 cucchiaino di Curcuma
facoltativo
  1. ½ cucchiaino di farina di semi di carrube
Preparazione
  1. Per questa preparazione utilizzate uno sbattitore ad immersione o un mixer potente.
  2. Mettete tutti gli ingredienti nel mixer, ad eccezione della farina di semi di carrube, ed avviate nella modalità più consona a fare montare le preparazioni, di solito alla massima potenza.
  3. Dopo pochi minuti il composto si addenserà e monterà e , quindi, sarà pronto da gustare. Assaggiate e correggete di sale o limone se necessario. La quantità di limone da utilizzare dipende dai gusti personali e anche dal tipo di preparazione che si deve condire.
  4. Questa maionese non impazzisce per cui si può correggere strada facendo, così da trovare la propria ricetta.
  5. Se volete conservala o la volete un po’ più soda aggiungete ½ cucchiaino di farina di semi di carrube e riprendete la lavorazione con il mixer fino a che la farina non sarà completamente assorbita nel composto.
  6. Adesso la maionese è pronta per essere gustata!
Note
  1. Per una insalata russa è meglio ½ limone , poiché un gusto troppo aspro coprirebbe i sapori degli altri ingredienti vegetali, mentre per un’insalata di lattuga il sapore più intenso del limone è davvero gradevole.
L'Erba di Elisa http://www.erbadielisa.com/

2 thoughts on “Maionese senza uova con latte di soia e curcuma

  1. io la faccio abitualmente. Aggiungo anche 1/2 cucchiaio di aceto e un pizzico di zucchero. Usavo queste dosi anche per la maionese “normale”.
    Il latte di soia migliore è quello che contiene più sostanza grassa quindi quando scegliete tra diverse marche prediligete quella che ha una componente grassa più elevata.

    1. Grazie dei consigli. Io in realta’ ne ho provati solo un paio perche’ il latte preferisco autoprodurlo e monta benissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *