Torta di mele

Lo so ... Lo so.... Non sto postando più molte ricette ma sono presa dal lavoro e, se consideriamo pure la famiglia, non mi resta più un attimo per me stessa.
La mattina scendo modello scappata di casa .... Mi manca solo il panierino alla snoopy per completare il tutto.... E se aggiungiamo che a causa di una fortissima allergia che mi ha preso gli occhi e mi ha fatto girare per due mesi e mezzo con la faccia alla Rocky Balboa dopo il Macht con il russo di "ti spiezzo in due" e che ancora oggi ,alla soglia dei miei 43 anni ,mi fa andare in giro struccata ....ne esce fuori un quadretto notevole.
E dopo questa digressione un po' ...così .... Vi voglio alleggerire con una torta di mele assolutamente leggera ....soffice.... e perché no..... Coccolosa (speriamo di vincere il poolizer con questo termine!)
La torta che vi propongo non è molto dolce , quindi, se siete golossissimi vi consiglio di aggiungere un pò di zucchero o malto di riso.
Io l'ho trovata davvero buona ed anche mia figlia piccola che però, confesso, ci ha spennellato sopra un bel pò di cioccolato fuso dalle ultime uova di pasqua ricevute in quantità industriale.
PS: in tutti i miei dolci ho abbandonato da tempo il lievito industriale sostituito, inizialmente con cremor tartaro e aceto. Ultimamente ho verificato che si ottiene lo stesso effetto con il bicarbonato e l'aceto che può essere di vino o di mele ( non ho provato con quello di riso ma penso che è lo stesso) . Questi due ingredienti è più facile averli sempre a disposizione a differenza del cremor tartaro che , tra l'altro, è anche costoso e reperibile solo in negozi specializzati, spesso venduto in abbinamento ad amido che serve solo ad aumentarne il volume per giustificarne il costo ma che non ha nessuna funzione lievitante.
....e adesso vi saluto e vi auguro una buona colazione o un buon thè con la mia torta!

1-Sbucciate le mele e tagliate la metà delle stesse a fettine sottili

2-frullate la metà delle mele rimaste con l’olio evo

3-Unite tutti gli ingredienti e metteteli in una teglia, meglio se a forma di ciambellone

4-definite con gli spicchi di mela e infornate in forno a 180°C per circa 30 minuti

Torta di mele
Dosi per 10
Questa torta di mele è molto semplice dal gusto molto rustico e poco dolce. Buonissima per la colazione o con il thè.
Recensioni
Stampa
Tempi di preparazione
15 min
Cottura
30 min
Tempo totale
45 min
Tempi di preparazione
15 min
Cottura
30 min
Tempo totale
45 min
Ingredienti
  1. 600 gr di mele Golden
  2. 150 gr. di farina di grano integro di tumminia ( o altro tipo senatore Cappelli ecc.)
  3. 150 gr. di farina di grano tenero (io utilizzo la farina Maiorca integra)
  4. 100 gr. di farina di mais fioretto
  5. 180 ml. di olio di oliva extra vergine (oppure di mais,riso)
  6. 100 gr. di zucchero integrale di canna tipo Moscobado
  7. 150 gr. di latte di Riso
  8. 2 cucchiaini di bicarbonato
  9. 2 cucchiaini di aceto di mele ( o anche di vino bianco)
  10. la buccia grattuggiata di un limone
  11. un pizzico di cannella
  12. 1 pizzico di sale
Preparazione
  1. sbucciate e togliete i torsoli alle mele
  2. tagliate la metà delle mele a fettine e frullate l'altra metà con l'olio
  3. aggiungete lo zucchero, le farine, la buccia del limone, il sale, la cannella , il latte di riso e mescolate.
  4. Alla fine aggiungete il bicarbonato e l'aceto di mele. Potete usare anche altro agente lievitante come il cremor tartaro ma sconsiglio , se potete, l'utilizzo del lievito chimico.
  5. oleate e infarinate una tortiera a forma di ciambellone.
  6. versate il composto e mettete sopra le fettine di mele tagliate precedentemente,
  7. infornate in forno caldo per circa 30 minuti.
  8. Fate raffreddate prima di togliere dalla tortiera perché la torta è molto friabile.
  9. Essendo con un sapore molto naturale per la scarsa presenza di zuccheri si abbina bene a della panna di cocco leggermente zuccherata o a del cioccolato fuso (consiglio preso da mia figlia di 5 anni!).
L'Erba di Elisa http://www.erbadielisa.com/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *